Menu
ItalianoItaliano
Case Study Dei Nostri Clienti
%PM, %07 %702 %2014 %15:%Lug

Jumbo/Comp. Portuguesa de Hipermercados, SA

jumbo-supermarket-case-study-portugal

Jumbo/Comp. Portuguesa de Hipermercados, SA

Gli ipermercati Jumbo e la catena di supermercati Pão de Açúcar in Portogallo oggi sono gestiti dal Gruppo Auchan, con un totale di 33 punti vendita (23 con brand Jumbo e 10 con brand Pão de Açúcar, con una superficie totale di 197.630m²), 30 negozi, 23 distributori di benzina, 23 negozi Saúde & Bem Estar, 1 Parafarmacia, 7 ottici Jumbo e 1 negozio Natureza. Il gruppo impiega circa 9.000 collaboratori.

{itpsharepoint}

 

Problema

I parametri delle acque reflue provenienti dal reparto panetteria/pasticceria dell’ipermercato Jumbo di Faro erano caratterizzati da valori altissimi di carico organico e pertanto si rendeva necessario rientrar nei parametri imposti dalle autorità locali (FAGAR).

Soluzione

Nel febbraio 2012 siamo stati contattati dal Sig. Luís Massapina, responsabile del team di addetti alla manutenzione JUMBO a Faro. Dopo un’attenta analisi, NCH Waste Water ha installato un’unità BioAmp™ nell’area produzione pane/dolciumi per sfruttare al meglio il trattamento biologico lungo tutti i 100m circa fino al pozzetto per grassi posto alla fine della linea di scarico.

Risultato

Da marzo a maggio i batteri di FreeFlow hanno effettuato una pulizia delle tubazioni riducendo in modo sensibile i valori degli inquinanti. A settembre i parametri erano già rientrati nei limiti imposti dalle autorità locali (FAGAR), dimostrando l’efficacia e la validità del sistema BioAmp™.

%PM, %07 %704 %2014 %15:%Lug

Pingo Doce, Distribuição Alimentar, SA Portogallo

pingo-doce-supermarket-case-study-portugal

Pingo Doce, Distribuição Alimentar, SA Portogallo

La catena di supermercati Pingo Doce Food Distribution Ltd è stata fondata nel 1980, come parte del gruppo Jerónimo Martins. Con oltre 356 punti vendita, Pingo Doce è ora la più grande catena di supermercati in Portogallo con un volume di affari di circa 3 miliardi di Euro. Il punto vendita Pingo Doce a Peniche prepara inoltre oltre 6000 pasti al giorno.

{itpsharepoint}

 

Problema

Il punto vendita Pingo Doce a Peniche ha un separatore per grassi con capacità di 10 m³ e un flusso medio di acque reflue di 33 m³/giorno. A causa del breve intervallo di ritenzione il sistema accumula una grande quantità di materiale organico, causando un innalzamento dei parametri nelle acque reflue.

Soluzione

A settembre 2011 sono state installate 2 unità BioAmp™ a monte dell’impianto di scarico, all’interno della cucina industriale, con orari di erogazione differenziati. A marzo 2012 è stata installata una terza unità BioAmp™ per migliorare ulteriormente il trattamento.

Risultato

Dopo solo due mesi dall’inizio del trattamento, i batteri di FreeFlow™ (erogati attraverso le unità BioAmp™) avevano già riportato i livelli degli inquinanti delle acque reflue al di sotto dei valori massimi consentiti. Inoltre il cliente ha potuto ridurre in modo sostanziale la frequenza di pulizia e di manutenzione del pozzetto per grassi. Il sistema ha avuto risultati eccellenti in riferimento ai valori di COD (da 1800 a 1200 mg/l), BOD (da 440 a 110 mg/l), Solidi Sospesi Totali (da 580 a 330 mg/l) e ha riportato i valori di oli e grassi (FOG) al di sotto dei livelli consentiti.

%PM, %07 %705 %2014 %15:%Lug

Le Porte Franche, Botteghe, Franciacorta, Italia

le-porte-franche-case-study-italy

Le Porte Franche, Botteghe, Franciacorta, Italia

Il Centro Commerciale Le Porte Franche - Botteghe in Franciacorta, aperto il 30 ottobre 1998, prevede 120 negozi specializzati, un cinema multisala e una zona dedicata alla ristorazione, definita “piazza del divertimento”, con 6 diversi locali tra bar e ristoranti. I vari negozi sono distribuiti su una superficie di 47.000 m².

{itpsharepoint}

 

Problema

La stazione di rilancio che raccoglie le acque reflue dei ristoranti, situati al secondo piano, richiede uno spurgo mensile a causa di un elevato accumulo di grasso superficiale.

Soluzione

NCH Waste Water ha installato a maggio 2011 un BioAmp nella colonna di scarico sopra la piadineria. L’obiettivo era ridurre la formazione di grasso nella stazione di rilancio.

Risultato

Dopo 3 mesi di trattamento con BioAmp, il manutentore ha confermato una drastica diminuzione del grasso nella stazione di rilancio con conseguente riduzione degli interventi di spurgo, la cui frequenza è passata da mensile a quadrimestrale.

%PM, %07 %676 %2014 %15:%Lug

Casino, Canada

casino-case-study-canada

Casino, Canada

A large casino resort in Ontario, Canada used liquid chemicals in their cooling towers. The liquids were kept in large storage tanks on the fifth floor. Drums of chemical had to be hauled to the fifth floor feed station and transferred into the storage tanks. The storage tanks took up too much space to be located closer to the tower lines. The liquids were pumped via a long bypass loop to the cooling towers, however the line frequently clogged and required regular cleaning, posing a safety issue for employees.

{itpsharepoint}

 

Analysis

In August 2006, Chem-Aqua took over the water treatment program and suggested switching from liquids to the HandiChem™ Solid System. The compact size of the HandiChem™ system would allow the feed station to be located directly in front of the tower lines; considerably shortening the bypass loop and eliminating the hassle of drum transportation and storage. An eductor feed system was recommended to replace chemical pumps for inhibitor and biocide feed. This would enable a greater feed rate to accommodate the large system and also allow for balanced feed throughout the temperature changes of all four seasons.

Solution

The HandiChem™ system and eductor were installed and provided the proven results of a liquid program while allowing the facility to eliminate several challenges and safety hazards. The HandiChem™ system’s simplicity of use:

  • Reduced splash and spill concerns
  • Eliminated drum handling, storage and disposal
  • Provided solid concentrate cases that were easily moved throughout the facility on a hand truck or cart

The HandiChem™ Solid Water Treatment System proved to be an innovative technology that solved a space and storage issue for a hard to reach location while improving upon the overall water treatment program results.

handichem

The HandiChem™ Solid Water Treatment System from Chem-Aqua

%PM, %28 %899 %2014 %20:%Giu

Lavorazione della cera

wax-casting-case-study

Lavorazione della cera

Il nostro cliente è una delle maggiori aziende che si occupa delle fusione a cera e fornisce alcuni settori strategici, tra cui: aerospaziale, medico, automazione, difesa e elettronica. Quando NCH Chem-Aqua ha iniziato il programma di trattamento delle acque, il cliente disponeva di spazi ridotti per stoccare i prodotti da utilizzare per il trattamento. Questo ha posto in primo piano la necessità di combinare l’utilizzo di un programma per il trattamento delle acque con le esigenze in materia di salute e sicurezza.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Diversi aspetti, riguardanti la salute e la sicurezza potevano essere migliorati utilizzando il nuovo sistema HandiChem™, ad esempio:

  • Riduzione dei problemi legati alla manipolazione e allo smaltimento dei fusti; con il nuovo sistema l’operatore dovrà movimentare solo un barattolo da 5kg invece di fusti da 25kg o 200kg.
  • Riduzione dell’esposizione agli agenti chimici e al rischio di fuoriuscite. La diluizione e l’erogazione del prodotto avviene unicamente all’interno del sistema HandiFeed™.
  • Maggiore spazio sul pavimento: i prodotti solidi sono più concentrati rispetto a quelli liquidi, quindi occupano uno spazio minore. I prodotti sono confezionati in scatole 4x5kg e possono essere disposti su una mensola..

Soluzione

Successivamente alla proposta di NCH Chem-Aqua, il cliente ha deciso di dedicare una stanza per: il sistema HandiChem™, un addolcitore e un sistema automatico per l’erogazione/controllo. La nuova soluzione ha permesso di:

  • Migliorare il programma di trattamento delle acque.
  • Ridurre il consumo di acqua grazie all’utilizzo dell’addolcitore, dei prodotti solidi e del controllo automatico.
  • Ridurre i problemi di salute e sicurezza grazie all’utilizzo del sistema solido HandiChem™ al posto dei prodotti liquidi.

Prima dell’installazione del sistema HandiChem™, la torre di raffreddamento e i prodotti liquidi erano posizionati in un piccolo locale, con un maggior rischio di fuoriuscite e perdite di prodotto, difficoltà di accesso e disordine.

Dopo l’installazione l’azienda ha deciso di dedicare una stanza per il trattamento delle acque, includendo un addolcitore, un erogatore automatico, un sistema di controllo e il sistema solido HandiChem™.

Il programma solido HandiChem™ è una soluzione semplice, sicura e affidabile per il trattamento delle acque, che aiuta il cliente a soddisfare i suoi obiettivi di gestione.

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %28 %961 %2014 %22:%Giu

Produttore di plastica, Regno Unito

case-study-plastic-manufacturer-uk

Produttore di plastica, Regno Unito

Il nostro cliente è uno tra i maggiori produttori di plastica nel Regno Unito ed è specializzato nello stampaggio a iniezione. Ha implementato sistemi di gestione di qualità con riferimento anche ai problemi di salute e sicurezza. Dopo la presentazione del nuovo sistema HandiChem™, il management team ha subito realizzato la possibilità di migliorare il trattamento delle acque in linea con l’impegno di un programma ecologico.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Sebbene il programma NCH Chem-Aqua basato su prodotti liquidi garantisca dei buoni risultati, molti aspetti legati alla salute e alla sicurezza potrebbero essere migliorati passando al nuovo sistema HandiChem™, tra cui:

  • Riduzione dei problemi associati alla movimentazione e smaltimento dei fusti (l’operatore dovrà maneggiare solo un contenitore da 5kg invece di un fusto da 25kg o 200kg).
  • Riduzione dell’esposizione agli agenti chimici e al rischio di perdite; il prodotto è contenuto in un barattolo da 5kg. Lo scioglimento e l’erogazione del prodotto avviene direttamente all’interno del sistema HandiFeed™
  • Maggiore spazio disponibile: i prodotti solidi sono più concentrati rispetto a quelli liquidi, liberando quindi più spazio sui pavimenti. I prodotti sono confezionati in scatole 4x5kg che possono essere conservate su una mensola.

Soluzione

Il sistema HandiChem™ sostituisce il precedente trattamento con prodotti liquidi. Il nuovo sistema solido garantisce gli stessi risultati del programma con prodotti liquidi, assicurando però il perseguimento di obiettivi quali:

  • Riduzione della movimentazione manuale, garantendo una maggiore sicurezza e affidabilità
  • Eliminazione degli schizzi e delle perdite
  • Eliminazione dello stoccaggio dei fusti e del loro smaltimento
  • Riduzione delle necessità legate alla confezione e allo smaltimento

HandiChem™ ha consentito un miglioramento della salute & sicurezza e ha ridotto i problemi legati allo stoccaggio dei prodotti chimici nell’impianto di produzione nel Regno Unito.

Il programma solido HandiChem™ rappresenta una soluzione semplice, sicura e affidabile per il trattamento delle acque che aiuta il cliente a soddisfare i suoi obiettivi di gestione.

handichem

Il sistema solido HandiChemTM per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %07 %679 %2014 %15:%Lug

Stampaggio plastica a iniezione, Irlanda

injection-molding-case-study-ireland

Stampaggio plastica a iniezione, Irlanda

Azienda per lo stampaggio plastica a iniezione che utilizza 15 macchine; due società si occupano del trattamento delle acque. NCH Chem-Aqua si occupa della torre di raffreddamento mentre un concorrente del circuito. Il cliente ha però deciso di interfacciarsi con un unico fornitore per il trattamento delle acque.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Il problema principale per il trattamento delle acque sul posto è lo spazio limitato a disposizione. Nonostante sia un impianto piccolo, è necessario l’utilizzo di 3-4 prodotti chimici differenti. L’affidabilità e l’efficienza di un sistema di raffreddamento sono molto importanti in un impianto di stampaggio plastica. I prodotti per il trattamento delle acque occupano molto spazio sul pavimento e sono difficoltosi da trasportare in zone difficili da raggiungere.

Sebbene i prodotti liquidi di NCH Chem-Aqua garantiscano dei buoni risultati, lo stoccaggio, la movimentazione e lo smaltimento rappresentano un problema rilevante per il cliente. Il sistema dei solidi HandiChem™, proposto da NCH Chem-Aqua, risolve questi problemi.

Con il sistema HandiChem™ per il trattamento delle acque, NCH Chem-Aqua fornisce dei prodotti solidi concentrati in bottiglie di plastica riciclabile da 5 kg o prodotti in stick (HandiPak® Solid Sticks), al posto dei prodotti liquidi in fusti. I solidi concentrati all’interno delle bottiglie in plastica vengono disciolti in un piccolo serbatoio di plastica e miscelati con HandiFeed™. La soluzione viene erogata nel sistema da trattare, come avviene per i prodotti liquidi. Gli Stick solidi HandiPak® (STX), avvolti in una pellicola idrosolubile, possono essere erogati con Aquapass (alimentatore bypass).

Soluzione

Installazione del sistema HandiChem™ su un pannello vicino al controllore della torre, in sostituzione del precedente programma basato sui liquidi; assicura un accesso e un controllo più semplice del trattamento della torre.

Anche i prodotti liquidi della concorrenza, che trattavano il circuito, sono stati sostituiti dall’unità Aquapass alimentata dai prodotti solidi in stick HandiPak® STX. Oltre all’erogazione del prodotto, Aquapass garantisce una pulizia continua grazie al filtro integrato, riducendo di conseguenza i problemi già evidenziati in precedenza.

Il sistema HandiChem™ garantisce al cliente i seguenti benefici:

  • Riduzione significativa dei pericoli associati alla movimentazione dei prodotti chimici e miglioramento della sicurezza sul luogo di lavoro
  • Risoluzione dei problemi di accesso ai prodotti e di trasporto in zone difficili da raggiungere
  • Soluzione migliore (protezione del sistema e pulizia continua), minimizzando i fermi macchina per la pulizia
  • Eliminazione dei costi per lo smaltimento, fino a € 30/fusto per i fusti vuoti dei prodotti liquidi

Il sistema HandiChem™ è un’alternativa semplice, sicura ed efficace al trattamento delle acque con i prodotti liquidi.

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%AM, %08 %041 %2014 %00:%Mag

Vodafone, Irlanda

NCH Waste Water - BioAmp™ Waste Water Treatment

Per maggiori informazioni contattaci: customer.services@nch.com

telecommunications-vodafone-case-study

Vodafone, Irlanda

Vodafone Group Plc. è una società leader a livello mondiale nelle telecomunicazioni mobili, con una presenza significativa in Europa, in Medio Oriente, Africa, Asia e Stati Uniti. Il gruppo ha oltre 315 milioni di clienti ed è quotato nelle borse inglesi e statunitensi per un valore di oltre 80 miliardi di Euro (dato giugno 2009).

Vodafone Irlanda ha più di 2,2 milioni di clienti pari a circa il 45% del mercato. Impiega 1650 persone nelle strutture di Dublino e Dundalk , fornendo ai clienti un servizio 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Come da filosofia societaria, Vodafone Irlanda ha una forte strategia ambientale e lavora in molte aree per la riduzione dell’impatto dei rifiuti.

{itpsharepoint}

 

Problema

Elevati costi per lo smaltimento delle acque reflue, caratterizzate da livelli di inquinanti spesso al di sopra dei limiti previsti dalle autorità locali, con conseguente innalzamento sensibile delle tariffe.

Soluzione

NCH Waste Water ha raccomandato l’utilizzo di una unità BioAmp™ prima del degrassatore. Il sistema brevettato BioAmp™ rappresenta un’eccellente alternativa alla manutenzione degli scarichi e produce un numero significativo di batteri che hanno un impatto positivo su qualsiasi sistema di scarico.

Risultato

I costi per le acque reflue sono diminuiti del 50% da dicembre 2008 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e di un ulteriore 50% nel 2009. Tutti i parametri dei reflui sono risultati entro i limiti previsti a partire dall’installazione dell’unità BioAmp™. L’investimento è stato ammortizzato in soli 7 mesi e mezzo. Il Responsabile dei Servizi Vodafone ha raccomandato il sistema BioAmp™ su tutte le future installazioni di degrassatori.

%PM, %28 %965 %2014 %22:%Giu

Università, Regno Unito

case-study-university-uk

Università, Regno Unito

Un’importante azienda inglese ha adottato il sistema di trattamento con i solidi HandiChem™ di NCH Chem-Aqua. Gli immobili comprendono anche un edificio di 2 anni, dove è localizzata una prestigiosa unità di ricerca di un’università inglese. Il sistema HandiChem™ ha garantito un programma migliore per il trattamento sostenibile.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Il sistema di raffreddamento di questo edificio è costituito da un sistema di due torri principali di raffreddamento da 1550kW e 3450 kW. Il sistema di raffreddamento viene utilizzato sia per le apparecchiature di ricerca che per il HVAC (impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento).

Nell’edificio era già in essere un trattamento delle acque tradizionale con prodotti liquidi. Questa soluzione implicava lo stoccaggio e lo smaltimento dei fusti, la movimentazione dei prodotti, il controllo delle perdite e degli schizzi, i problemi di funzionamento delle pompe dovuti a perdite e guasti. A seguito di un’analisi dettagliata sull’acqua e sulle varie opzioni, NCH Chem-Aqua ha prospettato la possibilità di ottenere un concreto risparmio di energia e acqua, grazie ad un sistema all’avanguardia. Il sistema con i solidi HandiChem™ per il trattamento delle acque è stato implementato per soddisfare questi problemi.

Il sistema HandiChem™ di NCH Chem-Aqua per il trattamento delle acque utilizza prodotti sotto forma di solidi concentrati. I prodotti sono completamente incapsulati in contenitori di plastica da 5 kg invece di utilizzare prodotti liquidi in fusti. Le confezioni in plastica contenenti i solidi concentrati HandiPak® vengono dissolte in piccoli serbatoi di plastica grazie al miscelatore HandiFeed™. La soluzione viene erogata nell’impianto per assicurare il trattamento come per i prodotti liquidi.

Soluzione

Il sistema HandiChem™ per il trattamento delle due torri di raffreddamento, in sostituzione di quello con prodotti liquidi utilizzato in precedenza è montato su un unico pannello per alimentare entrambi i sistemi. L’installazione è molto più compatta e assicura maggiore ordine e pulizia, garantendo la sicurezza dei lavoratori.

Il nuovo sistema HandiChem™, fornito da NCH Chem-Aqua, soddisfa le seguenti necessità dei clienti:

  • Ridurre i problemi di fuoriuscite e schizzi
  • Maggiore pulizia, riduzione dei costi dei prodotti chimici e maggior spazio di stoccaggio
  • Riduzione della movimentazione, di necessità di settare la pompa e un’erogazione più sicura e affidabile
  • Risparmio di energia ed acqua, aumentando i cicli di concentrazione da 2,3 a 3
  • Inoltre, un consumo più responsabile dei prodotti

Il programma con i solidi HandiChem™ di NCH Chem-Aqua rappresenta un sistema innovativo che garantisce una maggiore sicurezza nella movimentazione dei prodotti e una riduzione dei costi con confezioni più compatte.

handichem

Il sistema con i solidi HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %28 %869 %2014 %19:%Giu

Impianto produzione gelato, Regno Unito

ice-cream-case-study

Impianto produzione gelato, Regno Unito

L’impianto produzione gelati è situato nel Regno Unito ed è uno dei più grandi d’Europa. L’azienda possiede e produce la maggior parte dei marchi sul mercato. Come per tutte le aziende, anche per questo impianto di produzione, è essenziale ridurre al minimo l’impatto con l’ambiente circostante. Questa azienda è continuamente impegnata a ridurre questo impatto, a prevenire l’inquinamento, a ridurre i rifiuti utilizzando un trattamento delle acque reflue all’avanguardia.

{itpsharepoint}

 

Problema

Il depuratore utilizzava processi di osmosi inversa(RO) e ultrafiltrazione (UF), ma l’impianto era comunque soggetto a picchi elevati di COD nella fase di pretrattamento (fino a 50.000mg/l). Questo comportava un aumento delle pulizie programmate alle membrane dell’Ultra Filtrazione e una continua pressione per il rispetto dei parametri di scarico stabiliti dall’autorità locale. Per effettuare la pulizia delle membrane era necessario fermare l’impianto. Era inoltre necessario accumulare enormi quantità di refluo pretrattato durante la produzione, con il rischio concreto di fermare la produzione qualora il sistema di depurazione fosse stato fuori uso per troppo tempo.

Soluzione

Lavorando a stretto contratto con il cliente, NCH Waste Water ha installato a Marzo 2013 un BioAmp™ 5000 CCU per abbassare il livello medio di COD del 10% e ridurre lo strato di grasso di 35 cm (7m di diametro) nella vasca di pretrattamento del refluo, ancora con un obiettivo del 10%. Il BioAmp™ 5000 CCU, che eroga giornalmente enormi quantità di batteri sicuri e subito attivi, è stato progettato per digerire i rifiuti organici (COD, grassi e oli) su impianti di grandi dimensioni come questo.

Risultato

Dopo le prime 13 settimane di trattamento il cliente ha constatato una riduzione dei livelli di COD e FOG al di sotto dei parametri stabiliti. Sono scomparsi i picchi di COD (nessuno al di sopra di 18.000 mg/l) e lo strato di grasso si è considerevolmente ridotto. A settembre 2013 il cliente ha confermato che il BioAmp™ 5000 CCU ha avuto un impatto significativo nel periodo estivo caratterizzato da una maggiore attività produttiva.

In ottobre tutti i problemi di FOG, che interessavano le membrane UF, sono scomparsi o sono stati ridotti in modo significativo, mantenendo il passaggio attraverso le membrane ed evitando i fermi macchina per la pulizia. Anche i costi di trasporto e smaltimento del grassi sono stati ridotti del 5%.

%PM, %28 %941 %2014 %21:%Giu

Caseificio, Italia

case-study-dairy

Caseificio, Italia

Il cliente ha aperto un nuovo caseificio per la produzione del famoso formaggio tipico delle zone di Parma, Modena e Reggio Emilia. E’ stato installato un generatore di vapore, con acqua addolcita di reintegro stoccata in un’apposita vasca. La caldaia lavora solo poche ore al giorno, al mattino presto.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Il cliente ha un generatore di piccole dimensioni con una minima necessità di vapore. Gli operatori hanno bisogno di far funzionare anche la caldaia. Vista la sua attività il cliente ha ben compreso i vantaggi nella sicurezza per l’uso di prodotti solidi HandiChem™; gli stessi operatori lavorano i formaggi e si occupano di gestire la caldaia. Inoltre ha gradito la possibilità di evitare fuoriuscite di liquidi.

Soluzione

NCH Chem-Aqua ha studiato un trattamento personalizzato con il sistema Handichem™ . I solidi vengono combinati con un deossigenante e un trattamento interno per rispettare la produzione casearia. Prima di iniziare è stato suggerito al cliente di convogliare una parte del vapore nel serbatoio di alimentazione, in modo da innalzare la temperatura da 60°C e 85° C, contenendo così i consumi di deossigenante chimico.

Il sistema HandiChem™ di NCH Chem-Aqua offre:

  • Nessun contatto con i prodotti chimici da parte degli operatori
  • Locale caldaia pulito ed in ordine
  • Dosaggio automatico secondo l’impostazione temporizzata di Handifeed™
  • Risparmio sui prodotti e maggior efficacia del trattamento con l’innalzamento della temperatura di alimentazione

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %28 %948 %2014 %21:%Giu

Industria alimentare, Regno Unito

case-study-food-manufacture

Industria alimentare, Regno Unito

Il nostro cliente è un’azienda solida, di grandi dimensioni nel settore della lavorazione della carne e si trova in un’area centrale di una città inglese.

{itpsharepoint}

 

Analisi

I fusti dei prodotti utilizzati per il trattamento delle torri di raffreddamento e delle caldaie vengono stoccati in un’area comune del dipartimento ingegneristico. L’area è in posizione elevata e necessita di un ascensore per accedervi.

Le attrezzature per il dosaggio e per lo stoccaggio dei prodotti per il trattamento bloccano parzialmente l’accesso all’ascensore e questo può tradursi in possibili danneggiamenti e fuoriuscite.

In linea con la politica verde dell’azienda è stata installata una vasca di lavaggio di 6m³ problema di spazio.

Soluzione

Dopo che NCH Chem-Aqua ha eseguito un site survey sul posto è stato installato un sistema solido HandiFeed™, in sostituzione dei prodotti liquidi.

Le cisterne dei prodotti chimici per le torri di raffreddamento sono state sostituite da unità montate a parete. Questo ha consentito di liberare spazio sul pavimento e di evitare rischi di perdite o incidenti.

Non serve stoccare fusti da 25 kg. Le cartucce dei solidi concentrati HandiPak® vengono conservati sulle mensole all’interno dell’area di stoccaggio dei pezzi. Questi i benefici del sistema HandiChem™:

  • Eliminazione dello stoccaggio dei prodotti ingombranti e conseguente minore rischio di fuoriuscite
  • Eliminazione dei problemi legati alla movimentazione manuale dei prodotti (spesso è stato necessario liberare l’accesso muovendo i fusti)
  • Massimizzare lo spazio totale disponibile per lo stoccaggio
  • Aggiungere un ulteriore prodotto “verde”, sicuro per l’ambientedi

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %28 %953 %2014 %21:%Giu

Impianto per la lavorazione carni, Regno Unito

case-study-meat-processing-plant-uk

Impianto per la lavorazione carni, Regno Unito

Il nostro cliente è il primo produttore e fornitore di prodotti alimentari freschi come maiale, salsicce e pancetta. Con diverse sedi in Inghilterra e in Galles, fornisce i vari supermercati del Regno Unito.

Anni fa il cliente ha lanciato un programma ambientale denominato “Green Thinking”, creando un Team Environmental Project Management. Gli obiettivi consistevano nell’ottenimento della certificazione ISO 14001 Environmental Standard implementation (sistema di gestione ambientale) per tutte le sedi e nella predisposizione di parametri chiari per la riduzione di acqua e di emissioni di CO2.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Dopo la presentazione del sistema HandiChem™ da parte di NCH Chem-Aqua, il management team si è reso subito conto del contributo che questo sistema avrebbe potuto dare al programma “Green Thinking”, assicurando:

  • Riduzione del peso e delle emissioni
  • Riduzione delle necessità legate alla confezione e allo smaltimento
  • Consumo al 100% del prodotto senza necessità di risciacquare i fusti

Un ulteriore e più approfondita analisi ha messo in risalto altri benefici. Il sistema di refrigerazione include 5 condensatori evaporativi. Questi venivano trattati con dei prodotti liquidi che venivano trasportati manualmente su due rampe di scale, con rischi legati alla movimentazione e possibili fuoriuscite. Le caldaie invece venivano trattate con un unico prodotto. La cisterna di erogazione era posizionata in modo da dover richiedere l’intervento manuale di 2 persone per movimentare 220kg di prodotti con un montacarichi. Questo comportava problemi di movimentazione e tecnicamente non consentiva il controllo dei prodotti utilizzati all’interno della caldaia.

Soluzione

Il sistema HandiChem™ è stato installato da NCH Chem-Aqua in sostituzione del precedente programma di trattamento con prodotti liquidi. Il nuovo sistema solido ha aiutato il cliente a raggiungere gli obiettivi della sua iniziativa “verde”. In aggiunta ha permesso:

  • Riduzione della movimentazione manuale: più sicuro e più affidabile
  • Eliminazione del rischio di schizzi e perdite
  • Risparmio di spazio

Con il sistema HandiChem™ i problemi di movimentazione dei fusti e di smaltimento sono stati ridotti, visto che l’operatore ha dovuto maneggiare un contenitore da 5 kg invece di fusti pesanti. In aggiunta è stata ridotta l’esposizione agli agenti chimici e al rischio di fuoriuscite, visto il dosaggio automatico con HandiFeed™.

Il programma solido HandiChem™ rappresenta una soluzione semplice, sicura e affidabile per il trattamento delle acque che aiuta il cliente a soddisfare i suoi obiettivi di gestione.

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %07 %673 %2014 %15:%Lug

Impianto di imbottigliamento bevande, Stati Uniti

soft-drink-case-study-usa

Impianto di imbottigliamento bevande, Stati Uniti

Grosso impianto di imbottigliamento bevande analcoliche situato nel Midwest degli Stati Uniti coinvolto da un’iniziativa aziendale con obiettivo la sostenibilità. Le iniziative sostenibili sono rivolte alla riduzione dell’impatto ambientale dell’impianto. Dal momento che i sistemi di refrigerazione e le caldaie sono i maggiori consumatori di energia e acqua, questi sono stati oggetto di un esame più approfondito.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Il sistema di refrigerazione, che comprende tre condensatori evaporativi e otto compressori, produce 1.600 ton di ammoniaca. Una caldaia 550-HP produce 85 psi di vapore di processo. Questi sistemi devono operare in modo efficiente e affidabile per garantire la produzione dell’impianto. Sebbene il programma NCH Chem-Aqua con prodotti liquidi assicuri dei buoni risultati, vi sono altri problemi importanti di sostenibilità per dell’impianto come lo stoccaggio, la movimentazione e lo smaltimento dei prodotti. Il sistema solido HandiChem™ è stato installato proprio per risolvere questi problemi. Con il sistema NCH Chem-Aqua HandiChem™, i prodotti liquidi sono stati sostituiti da quelli solidi sia nel formato in stick che in barattoli di plastica, al posto dei tradizionali fusti. I prodotti solidi concentrati di HandiPak® si sciolgono all’interno di un piccolo serbatoio con un’attrezzatura per la diluizione. La soluzione viene poi immessa all’interno del sistema da trattare come avveniva per i prodotti liquidi.

Soluzione

Il sistema HandiChem™ ha sostituito il precedente programma di trattamento. Il nuovo sistema solido garantisce gli stessi risultati del programma liquido permettendo però all’azienda di raggiungere degli obiettivi sostenibili poiché il sistema HandiChem™ consente di:

  • Ridurre gli schizzi e le perdite
  • Ridurre i consumi di carburante e le emissioni durante la produzione
  • Eliminare i problemi di manipolazione, di stoccaggio e di smaltimento
  • Ridurre le necessità legate al confezionamento e allo smaltimento

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque è una tecnologia innovativa sicura per l’ambiente che aiuta a soddisfare le iniziative sostenibili.

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

%PM, %07 %689 %2014 %15:%Lug

Consorzio Grossisti Industria, Italy

consorzio-case-study-italy

Consorzio Grossisti Industria, Italy

Owned by the Muncipality of Turin, Consorzio Grossisti is a slaughterhouse in Italy. The plant slaughters bovines of varying ages and operates 5 days a week. The plant produces over 50 tons per day (200 animals per day, 44000 per year).

Waste water coming from the room and equipment cleansing goes through a pre-treatment screening (size is less than 6mm) before it then flows into the public sewer by means of an internal pipe 300 meters long. Daily drain capacity: about 200m³. Yearly drain volume: about 50.000m³

{itpsharepoint}

 

Problem

The accumulation of grease in the pipes and inspection holes required daily removal. This was done manually by internal personnel. Every 2 months high pressure washing (canal jetting) also needed to be carried out by a qualified company to prevent pipe obstruction.

Solution

Having studied the problem with the customer, NCH Waste Water suggested the installation of a biogenerator BioAmp™ and after 3 months, another BioAmp™ to eliminate grease accumulation. The 2 BioAmp™ units were installed underground near the slaughter area, where the washing and waste water merges. This allows FreeFlow™ to be released near the pre-treatment screening.

Result

The first biogenerator BioAmp™ was installed in February 2012, after 3 months the customer noticed an initial reduction of grease in the traps. A second BioAmp™ was installed in June 2012. In September 2012, grease in the pipes and traps were substantially reduced. The customer now no longer needs to carry out canal jetting and the manual removal of grease from the 2 holes is no longer necessary.

%PM, %07 %694 %2014 %15:%Lug

Birrificio, Regno Unito

brewery-case-study-uk

Birrificio, Regno Unito

Birrificio indipendente e di grosse dimensioni nel Regno Unito. Il birrificio è situato in centro città e nelle vicinanze di aree commerciali, industriali e residenziali. L’attività del birrificio comprende la produzione della birra Ale e Lager. L’azienda, fondata oltre 2 secoli fa, fa parte dei top 10 birrifici del Regno Unito.

Uno dei problemi più comuni riscontrati nei birrifici è rappresentato dalla variabilità del volume e del carico delle acque reflue da trattare in funzione della produzione. Questo aspetto rappresenta un problema per la progettazione di qualsiasi sistema di trattamento.

{itpsharepoint}

 

Problema

Le acque del Birrificio contenevano un alto livello di COD e di TSS. Questo implicava un costo elevato per via delle tariffe imposte dagli enti gestori e sensibilmente aumentate. Inoltre, in caso di superamento dei livelli stabiliti dalle autorità locali, si correva il rischio di incappare in pesanti sanzioni.

Soluzione

Lavorando a stretto contatto con il direttore dello stabilimento, NCH ha installato 4 unità BioAmp™ nel luglio 2009. Ogni unità produce più di 30 mila miliardi di batteri vivi e subito attivi al giorno, ideali per digerire le sostanze organiche presenti nelle acque reflue risultanti dalla lavorazione della birra.

Risultato

Settimanalmente l’ente gestore raccoglie un campione del refluo attraverso un campionatore automatico funzionante sulle 24 ore. Normalmente si registrava una diminuzione del COD in inverno e questo trend è stato confermato. Tuttavia, dopo l’installazione dei BioAmp™, questa diminuzione è stata registrata anche in primavera, cosa che non era stata riscontrata nel 2008. I costi di smaltimento settimanali sono diminuiti drasticamente da ottobre 2009. Nonostante un aumento generale delle tariffe applicate dall’ente gestore, nel 2010 i costi di smaltimento delle acque reflue sono diminuiti sensibilmente rispetto al 2009. Alla fine dell’anno, il risparmio totale, dedotto il costo del trattamento BioAmp™, è stato di £63,578.

%PM, %07 %696 %2014 %15:%Lug

Produzione Pasta Fresca, Italia

pasta-producer-case-study-italy

Produzione Pasta Fresca, Italia

Questa produttore di pasta fresca è leader incontrastato nel mercato europeo. Ha raggiunto questo importante traguardo attraverso continua innovazione, qualità superiore e sfruttando la forza di un marchio che per decenni ha saputo conquistare la fiducia di milioni di consumatori.

La combinazione tra tradizione ed innovazione ha generato sempre nuove specialità: gnocchi, ravioli, tagliatelle, sughi freschi, lasagne, cannelloni.

{itpsharepoint}

 

Problema

Le acque reflue di lavaggio contengono molte sostanze organiche che, nel tempo, intasano le tubazioni, i 2 degrassatori e la stazione di rilancio. Per mantenere i valori di COD, BOD, Solidi Sospesi al di sotto dei limiti di legge, una società specializzata effettua tutte le settimane uno svuotamento dei degrassatori e della stazione di rilancio con alti costi di smaltimento.

Soluzione

Il Team NCH, dopo un sopralluogo ed un’ attenta analisi dell’impianto, ha raccomandato l’installazione di 1 unità BioAmp a monte del primo degrassatore per ridurre la formazione di oli e grassi e mantenere entro certi livelli i valori di BOD, COD e TSS.

Risultati

Dopo 3 mesi di trattamento con il sistema BioAmp™, i 2 degrassatori e la stazione di rilancio venivano svuotati 1 volta ogni 3 settimane, con un risparmio annuo, al netto del costo del trattamento BioAmp™, pari a € 12.500. Non si sono più verificati intasamenti né formazioni di cattivi odori nelle tubazioni e i valori di COD, BOD e TSS sono rimasti al di sotto dei limiti stabiliti eliminando il rischio di multe e tasse. Non sono più stati utilizzati i prodotti biologici tradizionali con un risparmio di circa € 3.000 all’anno.

%PM, %07 %699 %2014 %15:%Lug

Drůbežářský závod Klatovy a.s, Repubblica Ceca

poultry-processing-case-study-czech-republic

Drůbežářský závod Klatovy a.s

La Drůbežářský závod Klatovy a.s. è una società presente nel settore da più di 40 anni. Nel periodo 2001 – 2006 la struttura produttiva è cresciuta enormemente tanto da diventare una della aziende alimentari più moderne della Repubblica Ceca e d’Europa. Il volume di acque reflue aumenta in proporzione alla quantità di polli lavorati.

{itpsharepoint}

 

Problema

La portata dell’impianto di trattamento delle acque reflue non è più sufficiente pertanto si registrano elevati livelli di COD, BOD, azoto e fosforo. Senza risolvere il problema il cliente sarebbe stato esposto ad una sanzione.

Soluzione

NCH Waste Water ha raccomandato l’installazione di 4 unità BioAmp™ per ridurre i parametri delle acque. Il numero delle unità è poi stato aumentato a 7 per assicurare un’efficace riduzione del livello di COD, BOD e azoto visto l’aumento della produzione.

Risultato

In 8 mesi di trattamento si è ottenuto un miglioramento significativo nella qualità delle acque reflue con una riduzione di COD e BOD malgrado un aumento della produzione del 40%. I valori si sono stabilizzati entro i limiti previsti dalla normativa locale. Inoltre la concentrazione di azoto è stata ridotta del 77%.

Ad oggi la fabbrica, grazie al trattamento BioAmp™, è riuscita a stabilizzare la concentrazione dei valori di BOD, COD e azoto come richiesto dalla normativa locale. L’unica alternativa sarebbe stata la costruzione di un nuovo impianto di trattamento con un costo di circa 70 milioni di CZK.

%AM, %21 %520 %2015 %11:%Gen

Industria di costruzione, GB

Per maggiori informazioni contattaci: customer.services@nch.com

Rust Corrosion Case study

Industria di costruzione, GB

Nata oltre 60 anni fa e attualmente uno dei nomi più conosciuti tra le imprese di costruzioni civili e private, con un giro d’affari di 830 milioni di Euro, la società appartiene all’infrastruttura del Regno Unito e ha partecipato attivamente alla costruzione dei mercati internazionali.

La società dispone di costosi attrezzi per il sollevamento che vengono impiegati in diversi modi: dai montacarichi per sollevare i materiali per le costruzioni agli ascensori per trasportare i lavoratori. Questi attrezzi per il sollevamento sono soggetti alle estreme condizioni atmosferiche e conseguentemente alla ruggine e alla corrosione.

{itpsharepoint}

 

Problema

Dopo l'uso tutti gli attrezzi per il sollevamento devono essere controllati per garantire l'integrità della struttura in metallo prima del nuovo utilizzo. Un guasto agli attrezzi per il sollevamento potrebbe comportare delle conseguenze catastrofiche.

La verifica di controllo era manuale e veniva effettuata usando spazzole con le setole di ferro e ispezionando visivamente le catene, i freni e le pulegge. Questa verifica richiedeva tempo ed era inefficiente in quanto molti pezzi dovevano essere sostituiti prematuramente in quanto non era possibile effettuare un'ispezione completa.

Soluzione

L'immersione dei pezzi degli attrezzi per il sollevamento in X-Rust 7, per 24 ore, permette un’ispezione visiva più accurata.

Risultato

Ispezione più accurata

Riduzione dei costi relativi alla sostituzione di catene e attrezzature

Risparmio di tempo – non è più necessario strofinare la ruggine manualmente, con una spazzola con setole di ferro

Immagine e sicurezza per l’operatore – impressione di avere a disposizione attrezzature in buone condizioni. Le singole parti, una volta che è stata rimossa la ruggine, possono essere verniciate.

%PM, %28 %958 %2014 %22:%Giu

Complesso Uffici, Regno Unito

case-study-office-block-uk

Complesso Uffici, Regno Unito

Questo complesso di 11 isolati si trova a est di Londra. Quando è stato costruito era il complesso numero uno nel Regno Unito come struttura in vetro più lunga, mentre oggi si attesta in seconda posizione.

{itpsharepoint}

 

Analisi

Questo complesso di edifici aveva già un buon sistema di trattamento; l’unico elemento da migliorare era il sistema di erogazione del prodotto. Il sistema HandiChem™ rappresentava la scelta migliore per innovazione e per le sue caratteristiche ecologiche.

Esistevano anche dei problemi legati al trasporto dei prodotti e allo stoccaggio (in un sotterraneo). Il sistema HandiChem™ elimina i problemi legati alla salute e alla sicurezza.

Soluzione

E’ stato installato il sistema solido HandiChem™ nell’area che era dedicata all’erogazione del prodotto. Il nuovo sistema solido permette di:

  • Ridurre gli schizzi e le perdite
  • Ridurre i consumi di carburante e le emissioni durante la produzione
  • Eliminare i problemi di manipolazione, di stoccaggio e di smaltimento
  • Ridurre le necessità legate al confezionamento e allo smaltimento

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque è una tecnologia innovativa sicura per l’ambiente che aiuta a soddisfare gli obiettivi ecosostenibili.

handichem

Il sistema solido HandiChem™ per il trattamento delle acque di NCH Chem-Aqua

Teniamo alla tua privacy

NCH Europe utilizza i cookie e le tecnologie di tracciabilità per analizzare il traffico sul proprio sito internet a scopi promozionali e/o di targeting. Per maggiori informazioni consulta la nostra Policy sulla Privacy dove è possibile trovare anche come, in qualsiasi momento, richiedere di rimuovere i propri dati. La tecnologia dei cookie ci aiuta a personalizzare i contenuti del sito internet in base agli interessi del visitatore, per migliorare le prestazioni e rendere più veloce la navigazione sul nostro sito internet.