L’inverno sta arrivando. Le aziende non devono evitare gli estranei come Jon Snow del “Gioco del trono”, ma devono condurre la loro battaglia contro l’abbassamento delle temperature. Con il meteo sempre più imprevedibile è diventato importante che gli addetti alla manutenzione si preparino in anticipo.

Di seguito dieci consigli da seguire nel programma di manutenzione preventiva per garantire un funzionamento regolare dell’attività questo inverno.

01
Ghiaccio e Neve

Evita il rischio di cadute e scivolamenti nel tuo impianto assicurandoti che sia sempre privo di ghiaccio e di neve. Non aspettare i primi episodi di freddo e di gelo per pensare a prodotti per lo scioglimento della neve e del ghiaccio; controlla il tuo stock di prodotti e assicurati di avere una quantità sufficiente per l’inverno. In modo particolare negli inverni rigidi può essere difficile reperire le soluzioni che cerchi, quindi pianifica in anticipo.

02
Tubature

Assicurati che tutte le tubature esposte siano rivestite o isolate. Probabilmente le hai visionate un anno fa e dopo dodici mesi una rapida ispezione può evidenziare la presenza di qualsiasi problema. Accertati di disporre dei prodotti per la riparazione dei tubi in caso di necessità e di chiudere qualsiasi tubo non utilizzato nei mesi invernali.

03
Buche

Il freddo, il gelo e il ghiaccio sono tutti fattori che contribuiscono ad allargare le buche presenti sui passaggi pedonali e sulle strade creando la necessità di maggiori interventi di manutenzione in primavera. Assicurati di chiudere le buche prima che il tempo possa allargarle ulteriormente.

04
Strutture esterne

E’ utile fare un breve giro esterno dell’impianto per verificare che qualsiasi struttura sia protetta. E’ più semplice trattare i segni della ruggine subito piuttosto che doverli affrontare successivamente in pieno inverno. Una volta che hai rimosso la ruggine applica un rivestimento resistente alla corrosione al fine di prevenirne una nuova formazione.

05
Luci

Funzionano tutte le luci esterne? Controlla l’illuminazione e assicurati di avere a disposizione delle lampadine per una maggiore sicurezza ed evitare il rischio di incidenti.

06
Tappeti d’ingresso

Sostituire i tappeti durante le grandi operazioni di pulizia a causa di stivali e scarpe infangate rappresenta uno spreco di risorse. E’ preferibile effettuare un piccolo investimento in tappeti di ingresso e risparmiare denaro nel lungo periodo.

07
Tetto e grondaie

Questo è il momento per controllare che non ci siamo perdite o danni sul tetto ed eseguire le riparazioni necessarie. Per eliminare il rischio di danni durante la manutenzione di routine, o anche di emergenza, potrà essere necessario sigillare delle aree maggiormente soggette alle piogge. Assicurati inoltre di rimuovere qualsiasi residuo o sporco che potrebbe bloccare le grondaie evitando di conseguenza un accumulo potenziale di ghiaccio.

08
Previsioni del tempo!

Controllare regolarmente le previsioni del tempo su un’app o un sito web. Guardare avanti ti permetterà di pianificare meglio le cose, come ad esempio adeguare la tua guida alle condizioni meteo.

09
Controlli sui mezzi prima dell’inverno

Assicurati che tutti i muletti, i furgoni, i trattori e qualsiasi altro veicolo utilizzato sul campo sia pronto per l’inverno. Assicurati che abbia il corretto antigelo, il detergente lava vetri, le gomme invernali e sia stata eseguita una corretta manutenzione. Non dimenticare di controllare anche le batterie; l’umidità e il freddo sono fatali per la loro durata.

10
Attrezzature per la rimozione della neve

Assicurati che le attrezzature per la rimozione della neve siano pronte ed accessibili. Poiché non vengono utilizzate dall’anno precedente è necessario verificare che tutti i macchinari vengano controllati e siano pronti ad entrare in azione non appena necessario.